Nimona, la ragazza mostro

nimona«Tu sei Ballister Cuorenero, il più grande super criminale! Mi sei d’ispirazione!»

«Sì, ma non ho bisogno di una spalla».

«Oh, dai! TUTTI hanno una spalla!»

«Non posso avere una bambina alle calcagna».

«Non sono una bambina. SONO UNO SQUALO!»

Nimona di Noelle Stevenson (Bao publishing – 272 pp., colori) è un fantasy atipico con tocchi futuristici e un pizzico di magia.

Cosa ci si deve aspettare, del resto da una graphic novel dedicata a tutte le ragazze mostro?

Come nel più classico dei fantasy ci sono i draghi, i paladini, le fortezze e gli scontri epici tra il bene e il male. Ma ci sono anche schermi piatti, tecnologia avanzata, esperimenti scientifici e armature roboticamente potenziate.

Mi sono subito affezionata a Nimona, la protagonista di questa fiaba illustrata. Lei non è una ragazzina come tutte le altre. È un mutaforma, e non solo…

È esuberante, combattiva, orgogliosa e il suo sogno non è quello di diventare una principessa, ma la spalla del super cattivo più cattivo del regno, ovvero Ballister Cuorenero.

MNIMONA1a cosa succede se a dispetto dei cliché il super cattivo segue le regole, è più appassionato di scienza che di spada e si preoccupa di non uccidere? E se l’Ente per l’adempimento della legge ed Eroismi si rivela invece perfidamente malvagio?

Noelle Stevenson si diverte a sovvertire tutti i luoghi comuni del genere fantasy. E così Sir Ambrosius Lombidoro, il paladino biondo dall’armatura scintillante, che dovrebbe comportarsi da eroe è in realtà un ragazzo fragile, dominato più dall’orgoglio che dal coraggio. La “fanciulla in pericolo” si può trasformare in un drago e picchia duro e il cattivone di turno è il vero eroe di questo mondo fantasticamente incasinato.

Lo stile grafico di Stevenson è pulito, dinamico. Le sue tavole ricordano per certi versi la semplicità dei disegni dell’infanzia, e di questi ultimi hanno la forza espressiva.

Nimona è una storia di amicizia e coraggio. Una storia che fa sorridere, ma in più di un’occasione anche commuovere. Nimona è una favola in cui il C’era una volta nasconde più di una sorpresa. Ma ora vi devo lasciare, c’è un drago che mi aspetta per un giretto all’Expo della scienza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...